Coach e Trainer | Partner Coaching You

Germana Mobilia

Sono le persone che fanno la differenza, sempre.

Il mio passato investigativo mi ha insegnato ad indagare, osservare e ascoltare con attenzione analitica.

Ho lavorato in aziende di varie dimensioni, ho lavorato nei team, con i team e per i team, osservando, ascoltando e riflettendo. Ho preso atto di quanto sia complesso per un’organizzazione raggiungere gli obiettivi del business, senza tralasciare di valorizzare le persone che sono perno del successo aziendale.

Nel mio presente, attraverso il coaching, utilizzo l’ascolto attivo per fare della comunicazione in azienda una funzione strategica, l’osservazione per ottimizzare l’azione e il saper cogliere le sfumature mi permette di analizzare ogni punto di vista e facilitare un cambio di prospettiva.

Ho conseguito un Master Universitario di I livello in Coaching Umanistico e frequentato diversi percorsi formativi di Business Coaching; ho recentemente ottenuto la qualifica Internazionale EMCC – EIA Practitioner e l’attestato di qualità e qualificazione professionale dei servizi ai sensi della L. 4/2013. 

Le persone e le loro emozioni, le dinamiche dei team e dei gruppi, mi hanno affascinato al punto di spingermi a frequentare un Master in Psicologia delle Organizzazioni e dei Gruppi, che insieme ad altri approfondimenti teorico-pratici, stanno contribuendo ad arricchire le mie conoscenze e competenze in merito.

Simpatizzante per le metodologie AGILE, cerco di trarre il meglio da ogni modello e, unendo le diverse risorse, punto a valorizzare il potenziale di persone e organizzazioni per favorirne il miglioramento e la crescita.

Consapevole che sono le persone che fanno la differenza, sempre.

Metodologie applicate e livello di esperienza

I Professionisti di Coaching You applicano le diverse metodologie dello Sviluppo Personale e Organizzativo, in funzione della loro formazione e del loro livello di esperienza.

Qualifiche e attestati

Qualifica internazionale rilasciata da EMCC nel coaching e nel mentoring.

Attestato di qualità e qualificazione professionale dei servizi ai sensi della L. 4/2013

Lingue parlate

Meriti la miglior esperienza per il tuo sviluppo

Alcuni miei servizi

Leggi i miei articoli

Il potere della gentilezza

Come professionista dello sviluppo personale e organizzativo amo lavorare con imprenditori che abbiano voglia di attuare un cambiamento nella strategia aziendale: valorizzare le persone e favorire lo sviluppo del loro potenziale.

Punto ad accompagnare le organizzazioni verso una cultura positiva basata sulla fiducia, sulla trasparenza e sul Valore che permetta di favorire il clima, la comunicazione e la condivisione.

Con il potere di una leadership gentile (tutt’altro che debole), le aziende possono aumentare la produttività grazie ad un maggiore ingaggio delle persone che si trovano a lavorare in un ambiente piacevole dove possano esprimere il proprio potenziale.

Qualcosa di me, Germana Mobilia

Sono nata a Milano, in una famiglia poco numerosa, ma molto unita.

Ho trascorso gran parte della mia infanzia in posti meravigliosi del Trentino, circondata dall’affetto di nonni e zii, dove ho avuto la fortuna di sperimentare la vita all’aria aperta, ben lontana dalla quotidianità urbana.

Quando oggi penso alla mia vita la identifico in due parti:

La prima inizia con la mia famiglia di origine ed una vita felicemente tradizionale fino al matrimonio e la nascita delle mie figlie che hanno arricchito la mia esistenza.

La seconda parte, quella attuale, riguarda me! La ME di adesso, consapevole, matura, con le competenze e conoscenze attuali, con l’entusiasmo e la determinazione di sempre, ma con un nuovo elemento, la libertà.

Il passaggio tra le due epoche è stato graduale, mi è costato qualche perdita importante, qualche grande cambiamento, tanti sforzi e impegno, ma anche qualche successo e rivincita. Ora mi sento libera di esprimere quello in cui credo, mi sento sicura della strada da percorrere e determinata nel raggiungere la mia meta.

Sono stata educata al lavoro e ho avuto l’onore di incontrare grandi Maestri, ai quali rivolgo immensa gratitudine, che mi hanno insegnato come il lavoro debba essere innanzitutto responsabilità, rispetto e riconoscimento del valore umano e professionale.

I miei studi e Il mio passato in aziende di varia natura e dimensione, unitamente ai diversi ruoli svolti in prevalenza nel settore investigativo, mi consentono di comprendere le strategie aziendali nella loro totalità mettendo in primo piano il valore della persona, leva strategica del successo aziendale.

Fermamente convinta che la crescita personale non possa prescindere da una continua formazione e una ricerca profonda di nuove consapevolezze e che entrambe siano fonte di grande ricchezza.

Il mio background mi ha fatto scegliere di lavorare affinché sempre più aziende siano un best place to work.

Perché Coaching You

La psicologia della Gestalt ci insegna che l’Intero è più della somma delle parti!

Sono felice di essere una delle parti che consentono a Coaching You di essere l’INTERO.

Il coaching è entrato nella mia vita, quasi per caso, in un momento strano della nostra epoca e in cui io stavo cercando con grande enfasi la mia strada. E’ stato un feeling immediato, ho capito subito che mi avrebbe trasformata. Con impegno e pazienza ho fatto di questo incontro una professione che amo.

Lo stesso coinvolgimento si respira negli altri membri di Coaching you che con competenze diverse, ma complementari mi rendono orgogliosa di essere parte di una grande Squadra.

E quando non lavoro?

Amo viaggiare e spesso lo faccio, con la mia famiglia, a bordo del nostro camper. Amo capire le persone e apprezzarne le culture: penso che ognuno abbia una storia da raccontare e che chiunque, se lo vogliamo, ci possa insegnare qualcosa.

Le mie figlie contribuiscono quotidianamente alla mia “formazione”, nutrendomi di imperdibili esperienze, innumerevoli stimoli e sorprese, circondandomi di giovani amici con i quali ho imparato ben presto a  relazionarmi, ridere e dialogare.

Devo a loro la mia attitudine e il mio impegno a far dialogare le diverse generazioni in azienda e devo sempre a loro la mia voglia di avvicinarmi ai giovani anche attraverso percorsi di career coaching presso atenei universitari, per far sì che possano entrare nel mondo del lavoro con la giusta motivazione e consapevolezza.

E come disse un saggio: “Fa ciò che ti piace e non lavorerai nemmeno un giorno!”

Meriti la miglior esperienza per il tuo sviluppo​