Callout piè di pagina: contenuto

Daniela Musso

La coach della fiducia

AMBITI DI SPECIALIZZAZIONE:

  • Life coaching
Daniela Musso

CHI SONO

Sono Daniela e fin da bambina ho avuto l’abitudine a ricercare il perché delle cose.
Anche ora, da adulta, penso che i nostri comportamenti e le nostre reazioni non siano casuali, ma spinti da una radice di motivazione più profonda.
Questo tipo di curiosità mi ha permesso di evolvere e di innalzare la mia qualità di vita. Mi viene spontaneo osservare ciò che accade intorno a me, alla ricerca di ciò che è meglio fare e ciò che è da evitare. Con un interesse spiccato per le reazioni delle persone davanti al mondo.

Ho imparato anche che tutti noi abbiamo debolezze e fragilità a prescindere dall’educazione, dallo stato sociale e dal successo professionale. Siamo tutti divinamente imperfetti. Per questo credo di essere comprensiva verso gli altri e verso me stessa. Ognuno convive con i propri disagi più o meno dolorosi, anche quando sorride, anche quando è ricco, anche quando la sua vita appare perfetta.

Da più di vent’anni il fil rouge delle mie esperienze lavorative è stato il rapporto interpersonale con clienti, fornitori e colleghi.

Ho iniziato ad applicare principi di PNL (senza sapere che lo fosse) già a inizio millennio e questo ha fatto la differenza per i miei risultati.

Sono stata venditrice e sono stata cliente: sempre però, la soluzione a cui puntavo è stata quella che creava armonia tra le esigenze delle parti coinvolte.

Inizialmente collegavo la professionalità al dover essere un po’ ingessati e seriosi, ma ho poi capito e sperimentato quanto la mia spontaneità e unicità potessero far aprire le persone, facilitando i rapporti e l’ottenimento degli obiettivi.

IO E IL COACHING

Accanto a una maturazione dovuta all’esperienza, a partire dal 2012 ho deciso di non ignorare ulteriormente alcuni malesseri che cullavo da tempo. Ho avviato un percorso di crescita personale che mi ha portata ad assaporare miglioramenti crescenti e ho deciso di mettere a disposizione degli altri questa stessa possibilità, tramite il coaching.
Alcuni miei coachee affermano che io ho la capacità di spalancare finestre con vista panoramica laddove si percepiscono muri di pietra.

Io credo semplicemente di aver avuto il piacere e il desiderio di far germogliare e sbocciare alcune mie risorse naturali, assieme a uno studio approfondito e messo in pratica.

Ho frequentato corsi di:

  • leadership personale,
  • gestione degli stati d’animo,
  • PNL,
  • linguaggio del corpo,
  • metamedicina (psicosomatica).

Questi percorsi mi hanno insegnato molto su di me, su ciò che è importante e in armonia con la mia parte più profonda, la mia mission e direzione di vita. Mi emoziona notare come, nonostante difficoltà di vario genere, da tempo io stia avanzando in linea con queste linee guida.
Ho scoperto che la mia mission è “Essere fonte di arricchimento e gioia per me e gli altri”.

Ho inoltre imparato alcuni dei meccanismi mentali presenti in ciascuno di noi. Conoscerne il funzionamento mi permette di gestirli al meglio.

Ho seguito l’Unconventional Coaching School® di Andrea Favaretto.

Il coaching mi ha permesso di accelerare la mia spinta al benessere.

Tra alcuni di noi corsisti si è sviluppato un legame incentrato sulla condivisione autentica di valori e principi personali. Tra questi, Chiara e Martina.

I contatti con loro sono proseguiti in modo naturale. Ho trovato il progetto di Coaching You in linea con i miei valori e le mie intenzioni di rendere questa materia sempre più conosciuta, utilizzata ed amata. Per cui eccomi qui in Coaching You!

CHE TIPO DI COACH SONO?

Accanto alle debolezze, ho scoperto che dentro di noi vivono risorse e potenzialità uniche, potenti, meravigliose, anche inespresse. E così mi rivolgo a ciascun coachee sapendo che molte abilità e risorse fioriranno o rifioriranno. L’ho vissuto in prima persona e agevolare questa primavera negli altri mi appaga profondamente.

Come una radio, amo sintonizzarmi. Amo muovermi a ritmo di musica. È un amore e un istinto naturale che si accende dentro di me. In quel momento non esiste più né lo scorrere del tempo, né la stanchezza: esiste solo uno sgorgare di pura felicità.
Così accade con i miei coachee.
Cerco di sintonizzarmi in modo naturale sulla loro lunghezza d’onda, sul loro stato d’animo e le loro convinzioni. Sintonizzarmi, entrare in empatia con il coachee mi consente anche di riuscire a guidarlo meglio nel percorso di coaching e quindi di facilitare il raggiungimento dei suoi obiettivi.

CHE STRUMENTI USO

Gli strumenti che utilizzo sono molto e flessibili: ciò che conta infatti è trovare quelli più efficaci per te. Tra questi:

  • la PNL (la programmazione neurolinguistica)
  • il metodo dell’Unconventional Coaching School®
  • strumenti che derivano dalla formazione in Coaching You

UNA PRIMA CHIACCHIERATA DI COACHING GRATUITA TI SERVIRÀ A:

  • conoscerci e parlare del risultato che vuoi raggiungere: portare a termine un progetto, migliorare un’area specifica della tua vita, gestire lo stress, ottimizzare le relazioni, lavorativa e non, superare un malessere “vago” in generale. Non importa quale sarà il tuo obiettivo: inizieremo a capire insieme come ottenerlo tenendo sempre conto di tutti gli aspetti della tua vita.
  • Dopo questo primo appuntamento, deciderai se il mio modo di fare coaching fa per te e come e se proseguire.

PARTIAMO?

CHIEDI UNA PRIMA CHIACCHIERATA DI COACHING GRATUITA CON ME!

La prima chiacchierata gratuita è già una sessione di coaching in piena regola.
Chiedi subito un appuntamento!

ARTICOLI DI DANIELA

Contenuti per te

Pulsante torna in alto
[]
×

Send this to a friend